FORATURA A FLUSSO

La foratura a flusso è un tipo di foratura tramite punzone. Tale processo è basato sulla combinazione della forza assiale e dell’alta velocità, le quali insieme sviluppano calore dovuto alla frizione. Il calore generato e l’alta pressione di contatto, plastificano il materiale permettendo alla punta di attraversarlo in pochi secondi.

Vantaggi della foratura a flusso Centerdrill:
  • Risparmio di tempo;
  • Meno materiale e, quindi, minor peso grazie all’utilizzo di profili con spessori ridotti;
  • Aumento delle forze di tenuta del filetto (formatura del filetto);
  • Maggior tenuta dei fori;
  • Connessioni staccabili – il materiale di base rimane non legato;
  • La saldatura di rinforzo non é necessaria, il lavoro viene perciò eseguito senza rivetti o viti saldate;
  • Minor usura con connessioni multiple;
  • Assenza di corrosione elettrochimica, grazie all’utilizzo di un solo un materiale di base;
  • Capacità di carichi elevati per boccole dei cuscinetti.

 

Quali materiali possono essere lavorati con centerdrill?

Il processo di formatura con punzone di flusso può essere utilizzato virtualmente in tutti i metalli con spessori minimi (escludendo zinco o stagno).

È possibile la lavorazione su tutti gli acciai da saldatura, acciai inossidabili, alluminio, rame, ottone, bronzo, metalli magnetici e leghe speciali.

La punzonatura a flusso è utilizzabile con tutti i trapani a colonna aventi sufficiente potenza, oppure centri di lavoro CN/CNC, etc. con le velocità e potenze richieste.

 foratura-a-flusso-centerdrill

 

Dettagli tecnici:
  • È possibile lavorare materiali con uno spessore compreso tra 1mm e 12mm;
  • I diametri realizzabili con la foratura a flusso sono  compresi tra 1,8mm e 32mm;
  • La forza richiesta varia da 500N a 4500N;
  • La coppia del mandrino necessaria varia da 2,5 a 60 Nm;
  • La velocità del mandrino richiesta è compresa tra 1000 e 4000 giri/min;
  • Le temperature risultanti sono comprese tra 600 e 800 gradi Celsius.

La particolare forma geometrica dello strumento Centerdill e il materiale proprietario utilizzato (metallo duro), si traducono in una durata elevata dell’utensile.  È possibile eseguire diverse migliaia di cicli di formatura, in funzione del tipo di materiale e dello spessore lavorato.

Per un accurato serraggio del Centerdrill, è stata sviluppata una pinza speciale con anello di raffreddamento. In questo modo tale viene ottimizzato il dissipamento del calore, inoltre, per una concentricità ottimale, viene utilizzata una pinza speciale per centrare il Centerdrill.

 

 

 

icon download PDF

 

File Specifiche

 

icon download PDF

 

Product Overview ITA

 

icon download PDF

 

Guida Pratica

 

icon download PDF

 

Download Catalogo

 

icon download PDF

 

Download Listino